Il Messaggero: Rieti, “Piccoli assaggi di Vangelo” con don Mariano Pappalardo
Don Mariano Pappalardo
di Daniela Melone
RIETI -Parlare di Vangelo tra prosciutti, caciotte, olii, vini e birre, forse a Rieti non era mai accaduto. “Eppure molti episodi significativi della vita di Gesù avvengono attorno ad una mensa” ricorda padre Mariano Pappalardo, direttore dell’Ufficio Evangelizzazione e Catechesi della Diocesi di Rieti, che propone l’iniziativa “Gustare la Parola: piccoli assaggi di Vangelo”.
Papa Francesco parla spesso della necessità di una chiesa in uscita. Per dare concretezza alle parole del pontefice, la cornice dell’iniziativa non sarà una chiesa, ma il locale “Le tre Porte” in via della Verdura.
“Vogliamo che la Parola esca dal Tempio per incontrare le persone là dove si trovano, per le vie della città” spiega padre Mariano. Si comincia questo mercoledì 15 novembre alle 18 e poi ogni terzo mercoledì del mese.
“Il vangelo ha un sapore intenso, davvero buono, come i prodotti di eccellenza del nostro territorio – aggiunge padre Mariano – Una speranza porto nel cuore, che tanta gente si accorga che il Vangelo è un prodotto di eccellenza e per molto tempo ha dato sapore a questa nostra terra, oggi rischia invece di essere dimenticato”.
“Vogliamo aiutare tutti ad andare alle sorgenti, alla fonte della fede cristiana. Ci lasceremo provocare da piccoli assaggi di vangelo, cercheremo di gustare la Parola, ci lasceremo scrutare da essa, e forse potremo anche cogliere piccoli germi di vita per ridare vigore alla nostra esistenza, per mettere amore nei nostri cuori che spesso vivono un’urgenza umanitaria”.
Gli incontri sono aperti a tutti, in modo particolare a coloro che hanno smesso di frequentare le chiese o forse non lo hanno mai fatto. “Credenti e non credenti vogliamo incontrarci su un terreno comune, quello della ricerca di un senso pieno da regalare alla nostra vita”. Sarà possibile ascoltare musica, confrontarsi con brani di letteratura o opere d’arte, dialogare in un ambiente sereno e accogliente. Chi desidera potrà approfittarne anche per un apericena. Non ci sarà una predica “dal pulpito”, ma la condivisione di esperienze. Per informazioni 333-7979971.
Fonte: https://www.ilmessaggero.it/rieti/rieti_vangelo_pappalardo_curia-3368599.html